CLICCA SU MI PIACE

L'antibagno è assolutamente necessario. Occorre bagno handicappati




bagni per disabili

bagni per disabili

Salve dott.Martino,ho letto il suo articolo sui requisiti igienico sanitari, e le volevo fare un paio di domande se possibile.
Da un po’ di tempo sto pensando di aprire un piccolo locale in prov.di Messina. La superficie sarebbe di circa 20 mq, con un piccolo bagno gia’ esistente di  circa 1,5 mq.
Il locale lo vorrei adibire a un semplice luogo dove prendere un aperitivo,  bere un bicchiere di vin,qualche panino, due stuzzichini e qualche toast. Non vorrei mettere sedie e dei tavolini, ma sgabbelli lungo un mensolone in legno a giro. Detto questo le volevo chiedere:
e’ necessario fare altri bagni
oppure (visto che ci sarebbe la posibilita’) allargare l’entrata di quello gia’ esistente per una misura adeguata ai diversamente abili?
l’antibagno e’ necessario
farlo anche se c’e’ il lavandino all’interno del bagno esistente?
Per la preparazione di soli panini, toast e qualche stuzzichino, e’ necessario chiudere un angolo del locale e creare un ambiente a se?
Spero di ricevere al piu’ presto una sua risposta, intanto le porgo i miei piu’ distinti saluti e un grazie anticipato!

Antonio

Gentile Sig. Antonio,
. Datosi che deve accogliere anche diversamente Abili, deve avere una porta di ingresso superiore a 90 cm ed una superficie interna abbastanza ampia da consentire i movimenti con la carrozzella.
Generalmente per preparare anche panini, occorrerebbe un piccolo laboratorio; Se ciò non è possibile, asl permettendo, potrebbe essere individuata una piccola zona dietro il banco dove sono localizzate tunte le attrezzature come una vetrina frigo, una affettatrice, tagliere e piani di lavoro. Potrebbe essereLe richiesto un secondo bagno per il personale; Consulti sempre l’ASL di zona per questo. Chieda un parere preventivo presso asl allegando uno schizzo di una ipotetica disposizione finale delle attrezzature.

Cordiali saluti Dott. Cesare Martino

Cell: 329.3512283 info@cesaremartino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *