CLICCA SU MI PIACE

Aprire un bar ludoteca come calcolare i posti a sedere



ristorante

calcolare posti a sedere

Mi sto apprestando ad aprire un’attività ludica (300mq) affiancata da un bar di circa 80mq in provincia di Milano, escludendo arredamenti bancone quante persone pensi possano usufruire del bar al massimo? tenendo conto che l’attività ludica può ospitare 20 persone per volta quante persone avrei nel locale in totale? per poter fare un conto dei bagni da fornir loro, è possibile rendere solo quello delle donne a norma per i disabili?inoltre la cucina deve avere una metratura non inferiore ai 20 mq non è eccessivo?quante finestre deve avere? Grazie!!!

Generalmente il conteggio dei posti a sedere per una attvità di somministrazione, si calcola divedendo la superficie a disposizione per 1,2. A questi si aggiungeranno i 20 dell’attività ludica.
Per una questione di praticità consiglio di adattare il bagno degli uonìmini come servizio per Handicappati. Le donne incontrano molte difficoltà nell’usare il wc per disabili. Siricordi che l’ingresso del bagno disabili deve essere di 90 cm e i lati interni devono essere si almeno 1,8 mt, più gli accessori e sostegni adattati.
Le ASL regionali generalmente emettono linee guida sulle dimansioni minime dei laboratori per le varie attività. Le linee guida comunque non sono “Legge” e se lei dimostra nella DIA sanitaria che le sono sufficienti meno metri quadrati di laboratorio per quello che vuole fare, potrebbe avere ragione di usare un laboratorio più piccolo. Le finestre devono garantire una areazione ed illuminazione di 1 mq di finestra per 8 mq di superficie calpestabile. Superfici  finastrate minori devono essere previste nei regolamenti locali. Il numero di finestre non conta.

Naturalmente le informazioni che fornisco sono di massima. Le normative locali ASL e Comunali sono il vero punto di riferimento per rispettare i requisiti strutturali minimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *