CLICCA SU MI PIACE

Canna fumaria per gastronomia o Abbattitore di fumi?



Buongiorno, sono Paolo da Verona. Non riesco a trovare risposta a questo mio dubbio: in caso di gastronomia con piano cottura a gas è obbligatoria la cappa con canna fumaria o è sufficiente una cappa aspirante a carboni attivi? In quanto il problema è trovare un negozio già con canna fumaria, volevo sapere se si può ovviare in qualche modo a questa problematica. Grazie dell’eventuale risposta, cordiali saluti!

Gentile Sig. Paolo,
Gli abbattitori di fumi abbattono le emissioni in atmosfera di fumi ed odori molesti.
Potrebbe anche fare a meno della canna fumaria installando un abbattitore; ma se dovesse ricevere un esposto per via dell’emissione di eventuali cattivi odori, probabilmente non la spunterebbe ed avrebbe difficoltà a lavorare. Lo sbocco dei vapori è preferibile lontano da finastre o portefinestre ove potrebbero entrare gli odori. Le distanze minime previste le può/potrebbe trovare nel regolamento comunale di igiene del comune ove intende aprire.

Dott. Cesare Martino
Tecnologo Alimentare
Monteroni di Lecce
Cell: 329.3512283
info@cesaremartino.it

2 Comments
  1. Egregio Dott. Cesare Martino,
    volevo chiederle: siccome devo aprire un’attività Piadineria in franchising e mi riforniscono di un abbattitore di fumi per la A.S.L. va bene lo stesso? La ringrazio anticipatamente.
    Distinti saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *