CLICCA SU MI PIACE

Cosa è il franchising



attività in franchising

Aprire una attività in franchising

 

Il franchising o affiliazione commerciale è una forma di collaborazione tra imprese finalizzata alla distribuzione di prodotti e servizi.
In sostanza, il franchising prevede che un’impresa (denominata franchisor o affiliante), proprietaria di una formula distributiva e di una propria marca, concede ad un’altra impresa (deno- minata franchisee o affiliato) di entrare a far parte della propria rete di distribuzione utilizzando la stessa marca in cambio del versamento di un corrispettivo.
Caratteristica essenziale del franchising è di essere una forma di collaborazione continuativa tra imprese economicamente e giuridicamente indipendenti.
Il rapporto tra le parti coinvolte è regolato da un apposito contratto disciplinato dalla legge n. 129/2004.
Nel rapporto di franchising, il franchisor, dopo una sperimentazione diretta sul mercato, mette a disposizione del franchisee: i prodotti/ servizi da distribuire, il know how acquisito, i propri elementi distintivi, la consulenza/ assistenza per la gestione dell’attività del franchisee.
In una logica di azione comune, il franchisee, pur rimanendo titolare del punto di vendita o della struttura di servizi, si impegna a gestirla facendo propria la politica commerciale e l’immagine del franchisor e rispettando tutte le condizioni con questo pattuite.

Tipologie di francising

Franchising di produzione
Il franchisor è un’impresa industriale che distribuisce i suoi e prodotti attraverso una rete di franchisee.
È una tipologia impiegata sopratutto nel settore moda.

Franchising di distribuzione
Il franchisor seleziona uno o più prodotti di terzi e li distribuisce attraverso la rete di franchisee.
È diffuso per la distribuzione di prodotti food e non food. Secondo i casi, il franchisee può vendere solo prodotti del franchisor (punto di vendita monomarca) oppure proporli in un apposito spazio (corner) all’interno di un assortimento più ampio.

Franchising di servizi
Il franchisee eroga senvizi, che sono stati ideati e sperimentati dal franchisor.
È impiegato in diversi settori (turismo, tempo libero, benessere, ristorazione, consulenza, formazione, riparazione auto, videonoleggio, servizi immobiliari, intermediazione finanziaria,
Servizi alle persone, …… ).

Impegni del Franchisor nella gestione di una reta

Un rapporto di franchising comporta per il franchisor un impegno ed un corrispondente impiego di risorse per:
• gestire e controllare la rete di franchisee dal punto di vista commerciale ed amministrativo;
• monitorare la unicità della politica commerciale e dell’immagine aziendale;
• assicurare ai franchisee un’adeguata consulenza ed assistenza nella gestione dell’attività commerciale.

Per ciò che riguarda il presente blog, è possibile aprie qualunque tipologia di attività alimentare purchè vi sia l’affiliante che fa al caso nostro. Nel settore alimentare vi sono poche realtà che sono veramente note al punto da rendere interessante un rapporto di affiliazione ad eccezione della distribuzione organizzata.

Quali sono i vantaggi di aprire un franchising?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *