CLICCA SU MI PIACE

Differenza tra attestato ex rec e corso haccp per Aprire un BAR



Egr. dott. Martino

Io ho da poco aperto un BAR a Roma ed ho preso l’attestato ex
rec perchè abbiamo una cucina interna. Era necessario o bastava
prendere quello dell’haccp? L’ex REC in termini di eventuali controlli
ispettivi sostituisce il corso HACCP?
Mi spiegherebbe la differenza tra i 2 corsi?

Risposta:

Il corso ex rec (più correttamente chiamato corso SAB) per la somministrazione di alimenti e bevande andava fatto a prescindere; in quanto il corso rec è indispensabile per aprire un bar o qualunque attività commerciale.Il corso SAB le dà i requisiti professionali necessari per gestire un BAR o un ristorante ecc.;

Il requisito rec deve essere posseduto da una sola persona come il titolare di una ditta individuale, uno dei soci col requisito sab o un preposto bar esterno.

N.B. Il requisito rec non sostituisce il corso haccp per ex libretto sanitario.

Il corso haccp va fatto da tutto il personale che lavora nel suo bar (ha una scadenza che varia da Regione a Regione) e conferisce le conoscenze igienico-sanitarie per manipolare e gestire correttamente gli alimenti e le bevande.

Se Le occorre il requisito REC BAR, o per INFO clicchi sull’immagine.

15 Comments
  1. Salve sono il titolare di un’azienda che effettua vendita ad dettaglio di mangimi ed accessori per acquari ,abbiamo iscrizione al Rec. Volendo effettuare anche vendita all’ingrosso di alimenti sigillati per pesci d’acquario dobbiamo effettuare registrazione stabilimento e attivare Haccp. Grazie

    • Gentile Sig. Enrico,
      La vendita di mangimi all’ingrosso in confezione non fa scattare obbligo “haccp”. Consulti invece il suo commercialista per sapere se questo le comporterebbe un diverso codice Ateco.

  2. Gentile dottor Martino, avrei bisogno delle delucidazioni in merito all’apertura di un minimarket con vendite alimentari esclusivamente confezionati, comprese bibite analcoliche e alcoliche (senza somministrazione ma solo vendita). Ho bisogno del corso sab? E l’haccp?
    Grazie anticipatamente.

    • Gentile Sig. Bren,
      Se non è mai stato assunto nel settore alimentare per almeno 2 anni negli ultimi 5 o non ha studiato in una scuola alberghiera (5 anni) allora le serve necessariamente il corso SAB. Il corso SAB ( ex rec ) si consegue una sola volta nella vita e deve essere posseduto dal titolare o socio o preposto. Un corso SAB dura, asseconda delle Regioni, da 90 a 160 ore. Clicchi di seguito Per info sul CORSO SAB ONLINE Il corso HACCP dura da 4 a 20 ore e deve essere posseduto da tutti i dipendenti e dal titolare. Clicchi di seguito Per info sul CORSO HACCP ONLINE

  3. SALVE, VORREI APRIRE UNA SCUOLA DELL’INFANZIA CON ANNESSA CUCINA. E’ SUFFICIENTE IL CORSO ALIMENTARISTA (GIA’ IN MIO POSSESSO) O E’ NECESSARIO IL SAB (EX REC)? GRAZIE!

  4. Salve. Al panificatore potrebbe essere necessario conseguire l’attestato SAB ex REC per il commercio di alimenti. Se interessato, propongo corsi SAB online con il solo esame scritto in sede.

  5. Buongiorno, chiedo cortesemente al dott. Cesare Martino di chiarirmi le idee su quanto segue.
    Sto per aprire un negozio a Roma. Il negozio in questione è un panificio, pizzeria, pasticceria, fornito di laboratorio e parte del locale adibito alla vendita dei prodotti direttamente alla clientela; l’ idea è anche quella di predisporre la vendita di bevande quali acqua, coca cola, aranciata ecc…, ma anche di birra e di latte.
    Ci tengo a precisare che il cliente non potrà consumare all’interno del locale, per questo vorrei sapere che tipo di corsi dovrà effettuare il titolare di un negozio strutturato come appena descritto.
    La ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Cordiali saluti.

  6. buonasera, ho un negozio di oggettistica a Perugia all’interno del quale vorrei vendere tisane e prodotti alimentari esclusivamente sigillati (caramelle , zuccheri ornamentali).
    quale corso è necessario.
    Io avrei il libretto necessario anni fa per lavorare all’interno di supermercati.
    grazie mille per la risposta.
    saluti

    • Gentile Elisabetta,
      la vendita di alimenti comporta la presentazione di una domanda di inizio attività all’asl. Per il commercio di alimenti è necessario avere anche dei requisiti che si acquisiscono avendo lavorato per 2 anni negli ultimi 5 in una attività alimentare; oppure frequentando un corso sab online o presso associazione di categoria. Il corso haccp (ex libretto sanitario) ha una scadenza; quindi potrebbe essere non più valido

  7. Buongiorno, vi chiedo un’ informazione per aprire attività bomboniere dovrò seguire un corso ex rec ma in qunato sono una persona disabile 68/99 e non riuscirò ad seguire bene compresione di scritto e ne orale.
    Come possedere l’ attestato ex rec?

    Attendo la vs risposta, grazie.

    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *