CLICCA SU MI PIACE

Finanziamenti a fondo perduto per aprire un B&B bed and breakfast



avviare un B&B con aiuti a chi chiedere

Aprire un B&B con contributi 

Per aprire un B&B esistono finanziamenti agevolati europei per l’acquisto degli arredamenti, accessori, eventuale sito internet (es. Letti, armadi, televisori, condizionatori, lenzuola e coperte, tavoli, vasellame, e quant’altro necessita per l’attività).

Tali aiuti prevedono un 50% a fondo perduto della somma richiesta per un importo massimo di 129.000€ come società di persone e di 25.800€ come ditta individuale. Il restante 50% verrà restituito a tasso agevolato a partire dal secondo anno dall’apertura. Non sono necessarie garanzie.

E’ previsto anche un ulteriore aiuto economico per la gestione del primo anno come l’affitto, le utenze, l’acquisto di alimenti e materie prime.

Purtroppo questi prestiti speciali non possono essere impiegati per rilevare o comprare edifici, nè per costruire un nuovo b&B o per ristrutturare un antico casolare o masseria o cascina

31 Comments
  1. salve,
    ho in progetto l apertura di un bb in puglia.
    ci sono finanziamenti che posso utilizzare a tal fine?
    potrebbe indicarmi gli adempimenti?

    cordialità

  2. Egregio dottore, tra ciò che può essere finanziato per l’apertura del B&B possono rientrare anche le piante (ad esempio palme ) utili ad ornare il giardino antistante il B&B ? Oppure l’acquisto di una vasca Spa per il bagno?
    La ringrazio in anticipo .
    Nico

  3. sto cercando di aprie un distributore di benzina con annesso un bed e brekfast,un bar e un piccolo ristorante per mio figlio.Fino ad oggi abbiamo investito di nostro, ora vorrei sapere se ci sono finanziamenti previsti per questa attività, anche a fondo perduto per un giovane che vuole iniziare la sua attività.
    Le banche per dare un finanziamento ad una attivtà nascente cercano tante garanzie.
    l’attività dovrebbe nascere nel comune di villalago (aq)

    • Gentile Sig.ra Maria,
      I finanziamenti agevolati, nel caso volesse fare domanda ad Invitalia, sarebbe solamente per attrezzature, arredamenti e macchinari. Le opere murarie non rientrano nel finanziamento dei 129.000 (massimo) se non in misura del 10% del preventivo di quanto sopra riportato. L’iva è a parte.
      Per richiedere i finanziamenti a fondo perduto al 50% occorre presentare una domanda con un business plan, il preventivo delle attrezzature, ecc. Consiglio di rivolgersi ad un consulente in finanza agevolata.

  4. Gentile Dott. Martino,
    sono stata contattata telefonicamente per offrirmi dietro corrispettivo la possibilità di usare un softwere collegato ad un’agenzia che si occupa gratuitamente di finanziamenti a fondo perduto per B&B.
    Preciso che gestisco gia un B&B a Vieste (FG), per ristrutturarlo mi hanno detto che posso chiedere finanziamenti fino ad un massimo di euro 130.000,00.
    C’è odore di fregatura…… cosa ne pensa?

    • Gentire Sig.ra Antonella,
      Non conosco nei dettegli l’offerta di cui mi parla; ma l’approccio non mi pare professionale. Consideri che per microimpresa, dove l’importo massimo erogabile è di 129.000€, non non vengono erogati così tanti soldi per la ristrutturazione; ma quasi esclusivamente per comperare mobili, arredamenti, elettrodomestici, tendaggi, coperte, ecc. Per opere murarie, quidi anche per ristrutturazione, si può richiedere solo il 10% in valore di quanto preventivato sopra. Non so se si tratta di fregatura; ma sicuramente ci sono delle incongruenze

  5. Buongiorno. Avrei la possibilità di aprire un B&B in un incantevole borgo nelle Marche, scappare da Milano e cominciare una nuova vita. Ho visto dal suo blog (complimenti e grazie) che i possessori di Partita IVA non possono ricevere finanziamenti. La cosa mi ha colpito perchè non in sintonia con quanto ho saputo da altre fonti e vorrei vederci chiaro. La mia posizione IVA è corrispondente alla mia attività artistica, sono un attore. Nel mio settore, i teatri (sia di Prosa che gli Enti Lirici), le televisioni, le produzioni in generale quasi ti costringono ad avere una Partita IVA per siglare con noi un contratto che non sia di tipo subordinato ma autonomo, di prestazione artistica. Vuol dire che (anche) a causa di questo, un attore, un musicista, regista, come nel mio caso, non può avere finanziamenti per aprire un B&B?
    La ringrazio.
    Sergio.

    • Gentile Sig. Sergio, Se avere una partita iva per Invitalia equivale ad essere occupato, cosa vuole che le dica? Chiuda la partita iva ed avrà i requisiti di disoccuopazione per presentare la domanda di finanziamento agevolato

  6. Salve, vorrei aprire un bed and breakfast in Puglia e avendo già un lavoro, purtroppo non posso usufruire del finanziamento a fondo perduto. E’ mia intenzione gestire l’attività con mia madre, pensionata, vorrei sapere se è possibile chiedere a suo nome il finanziamento o in società con lei e se la rimessa a norma dell’impianto elettrico rientra nelle spese finanziabili. La ringrazio anticipatamente in attesa di una sua risposta.

  7. Salve, sono un ragazzo di 25 anni e fortunatamente già lavoro presso un magazzino di materiali edili, il mio progetto è di aprire un bed&breakfast nel centro di Roma e vorrei sapere se anche avendo un contratto di lavoro potrei nell’eventualità usufruire di un prestito agevolato per l’apertura di una piccola impresa.
    La ringrazio anticipatamente e attendo vostre notizie

  8. Salve avrei bisogno di sapere se esistono finanziamenti a fondo per poter
    aprire un B&B zona Toscana/Liguria.-
    (IL richiedente e una disoccupata di 25 anni)Grazie

  9. Salve,
    vorrei sapere in rif. ai finanziamenti agevolati per inizio attività B&B in Puglia, la gestione della richiesta viene fatta da Voi?

    Saluti
    Giovanni

    • Gentile Sig. Giovanni, la richiesta va fatta ad Invitalia. cerchi sul sito di invitalia per maggiori informazioni

  10. Buongirno Dott. Martino, io sono proprietaria di una masseria sita nel comune di Brindisi, ho già fatto dei lavori di consolidamento e predisposto per un B&B con 6 camere da letto.Può consigliarmi se e come attingere a finanziamenti per completare i lavori e arredare la masseria. Ringraziandola sin d’ora, cordialmente Nadia Martucci.
    La masseria si chiama “NOTAR PANARO”.

    • Gentile Sig.ra Martucci
      premetto che i finanziamenti a fondo perduto al 50% di Invitalia sono impiegabili quasi esclusivamente per gli arredamenti e non per ristrutturazioni ed opere murarie fisse come infissi ed altro (mobili, letti, elettrodomestici, cucina, sito internet, ecc.)
      Può richiedere come ditta individuale massimo 25.800€ (Lavoro autonomo) o come società di persone per massimo 129.000€ ( Microimpresa)
      Per informazioni o consulenza mi contatti

  11. Spett. Dott. Martino , sono un pensionato che vive a Verona e , visto le scarse risosre della pensione e le alte spese di mantenimento dell’apparatemnto avendo la possibilità di abeìibire n.3 delle n.4 camere da letto vorrei aprire un B&B . Con la presente le sono a chiedere se le agevolazioni e contributi per l’acquisto della nuova mobilia e sistemazione o ristrutturazione parzile dell’appartaemnto possa richiederlo anchio pur essendo un pensionato con regolare reddito . Se tale richista debba essere presentata prima della richiesta di apertura del B&B o successiva e cosa importante a chi indirizzare tale richiesta .
    Nel ringrazziarla le porgo Distivìnti Saluti Franco

    • Gentile Sig. Franco,
      come pensionato non ha più possibilità di chiedere i finanziamenti agevolati. Le suggerisco di aprire il bed and breakfast con le proprie forze economiche.

  12. Salve Dr. Martino, è ancora possibile usufruire dei finanziamenti europei per l’apertura di un bed and breakfast?? Io vorrei acquistare l’attività di una struttura già esistente. Come giovane c’è qualche finanziamento che può consigliarmi??
    Grazie

  13. Salve dottor Martino mi chiamo costantini Vincenzo e nelle mia testa sta balenando l’idea ( spero non malsana ) di aprire un B&B o similare in un borgo dell’ascolano, vorrei dei consigli, spiegazioni ed eventuali direttive per poter meglio orientarmi verso questa scelta.- Ho visto nel suo forum che ci sono dei fondi agevolati o a fondo perduto, vorrei ( il condizionale è d’obbligo ) nei limiti del possibile tutte le direttive e i consigli dove reperire o accedere a questi agevolazioni.-

    Salutandola cordialmente, ed augurandovi le migliri vacanza aspetto un gentile riscontro alla presente; se dovesse trovarsi di passaggio zona ascoli piceno la invito volentieri ad una conversazione esplicativa, magari davanti ad un buon piatto di olive ascolane o cremini ed una buona bottiglia di rosso piceno, in alternativa ad un buon bicchiere di vino cotto, vino tipico e ultracentenario della zona.- cordiali saluti vincenzo

  14. Per avere maggiori informazioni gradirei parlarne personalmente con il dott.CESARE MARTINO o con un responsabile….
    è possibile sapere dove posso rivolgermi e fissare un appuntamento? GRAZIE
    In attesa di una vostra risposta le invio cordiali saluti.
    ANTONIA ZAZA

  15. Hello, I recently came accross your blog and have been reading along your posts. I decided I will leave my first comment. I have enjoyed reading your blog. Nice blog. I will keep visiting this blog very often…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *