CLICCA SU MI PIACE

APPAL (Associazione provinciale dei Panificatori artigiani di Lecce) promuove il Bollino Bianco



APPAL ha stretto un accordo per promuovere il Bollino Bianco lanciato dalla FIPPA (federazione italiana panificatori e panificatori-pasticceri ed affini). Tale bollino potrà essere esposto solo nei panifici artigianali che producono pane in maniera “tradizionale”; ovvero senza alcun prolungamento della vita del prodotto durante la fase di realizzazione, come, ad esempio, il congelamento. Tale Azione mira a promuovere e valorizzare il pane artigianale locale che subisce “attacchi” da parte del pane parzialmente cotto e surgelato, proveniente da altre zone, come ad esempio, dall’estero. Va da sé che questa iniziativa è creata a supporto e valorizzazione del prodotto locale e a sostegno alla categoria dei panificatori che, dopo le non lontane vicende legate all’aumento del costo della farina, ed a causa sella crisi economica ancora in corso, soffrono ulteriormente disagi economici ed anche il rischio di chiusura per alcuni. La Partecipazione di Food Tecnology, punta a far conoscere e promuovere alla categoria dei panificatori  ed ai consumatori Salentini della provincia di Lecce, il Bollino Bianco. La gestione ed il rilascio del Bollino spetta in via esclusiva alle associazioni di categoria associate alla FIPPA; per tale motivo APPAL, è l’unica Associazione in grado di garantire la legittimità dell’utilizzo del Bollino Bianco da parte dei panifici presenti sul territorio Salentino. Il ruolo dell’APPAL, con l’ausilio di Food Tecnology, sarà quello di verificare che le aziende che fruiranno del Bollino Bianco producano realmente pane fresco e operino in condizioni di qualità, nel rispetto della normativa vigente anche e soprattutto in materia igienico-sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *