CLICCA SU MI PIACE

Interpretazione del D.lg. n° 193 del 24/11/2007



d.lgs 193/2007

Con l’entrata in vigore del D.lg. n°193/07 sono state abrogate una serie di leggi nazionali che fino ad ora hanno “governato” in Italia in tema di H.A.C.C.P. (con l’ex D.lg. n°155/97) e di controlli ufficiali (con il D.lg. 123/93).

Nel 2004 la Comunità Europea ha emanato i Reg. CE 852/04, in materia di sicurezza alimentare, e Rec CE 882/04 in tema di controlli ufficiali. Per circa tre anni le due normative hanno convissuto creando anche una logica confusione. Il D.lg. n°193 ha finalmente messo in chiaro le cose ed ora vigono solo le leggi comunitarie su menzioniate. La “vecchia” Autorizzazione Sanitaria, prevista dall’articolo 2 della legge N°283/62, è stata definitivamente messa da parte, in quanto la legge 193 ha abrogando lo stesso articolo. Ora, secondo l’articolo 6 del Reg. CE n° 852/04, bisogna presentare la cosiddetta D.I.A. (Domanda di Inizio Attività) per tutte quelle situazioni che prevedevano l’autorizzazione sanitaria (apertura di attività, aggiunta o modifica di processi produttivi, ecc.). Il 193 pone nuovi importi e nuove regole in tema di sanzionamento. Chi svolge attività di produzione, distribuzione. ecc., senza aver presentato la D.I.A. è soggetto a 3000 euro di sanzione. Al comma 6 dell’art. 6 del D.lg. 193/07 si evince chiaramente che chi è completamente sprovvisto del manuale di autocontrollo haccp, ovvero del manuale di sicurezza alimentare, è punito con ammenda di 2000 euro. E’ punito con lo stesso imposto chi non predispone procedure di verifica in materia di informazioni sulla catena alimentare (ritengo che il legislatore si riferisca anche al Reg. CE n°178/02 in tema di tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti). Se il manuale non viene ritenuto adeguato, l’ispettore sanitario deve dare un congruo termine affinché il titolare dell’azienda possa rimuovere le carenze. Se le carenze non vengono rimosse, la sanzione è di 2000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *