CLICCA SU MI PIACE

Per aprire una griglieria quali documenti devo produrre (sanitari, sicurezza, formazione)



braceria griglieria

Aprire una griglieria

Gentile Dott Martino,
Vorrei aprire una attivita’ di braceria/barbecue in Abruzzo, con circa 50 coperti. quali documenti devo produrre (sanitari, sicurezza, formazione) per iniziare l’attivita’ e le caratteristiche tecniche del locale e della cucina. Il mio intento e’ quello di poter cucinare sia in cucina che all’aperto. Grazie, Lorenzo

Gentile Lorenzo
per aprire una braceria con somministrazione, Le occorre il corso sab o corso ex rec per la somministrazione di alimenti e bevande; oppure aver maturato 2 anni di lavoro dichiarato negli ultimi 5.
Il locale deve avere agibilità artigianale e rispettare i requisiti minimi di igiene previsti nel regolamento comunale di igiene e quelli contenuti nel DPR 327/80 e REG CE 852/04. Occorre avere una cappa aspirante con emissione in atmosfera mediante canna fumaria ed eventualmente con abbattitore di fumi. Chiedere sempre all’asl di zona.
L’apertura di una attività di somministrazione avviene mediante comunicazione all’ASL e/o Comune mediante DIA sanitaria. La licenza di somministrazione è stata definitivamente liberalizzata dal Decreto Monti. Per esercitare basta presentare al Comune una SCIA (segnalazione Certificata di Inizio Attività) mediante commercialista in quanto generalmente avviene per via telematica. I requisiti di sicurezza prevedono attrezzature anti incendio, oltre a tutti i corsi di formazione per RLS RSPP, aantincendio e primo soccorso, olttre al documento di valutazione rischi (DVR) ed alle visite mediche del personale dipendente. Rimangono i corsi haccp per la manipolazione degli alimenti da parte di tutto il personale ed il manuale haccp di autocontrollo.
Naturalmente non è tutto quì. La burocrazia è tanta e variegata, e il più delle volte cambia da Regione, Provincia e Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *