CLICCA SU MI PIACE

Permessi per posti a sedere in una piadineria



Salve Dott. Cesare, sto per aprire una piadineria a Varese nel centro storico, all’esterno della piadineria ho un cortiletto (16 mq.) privato, non su suolo pubblico, chiuso da una cancellata con solo il passaggio pedonale per entrare nel negozio. In comune mi hanno detto che posso mettere un paio di panchine al massimo e mi hanno fatto esempi di permessi negati ma su suolo pubblico. Secondo lei hanno ragione o sbagliano? A me sembra strano che io non possa mettere niente. Aspetto una sua risposta e la ringrazio


Buongiorno,

In quanto piadineria, probabilmente non è prevista neppure la sosta ed il relativo bagno per gli avventori.

Non essendoci la sosta, non potrebbe mettere tavoli e sedie né effettuare servizio ai tavoli. Come di solito avviene dove non è prevista sosta, i tavoli e le sedie, o degli appoggi con sedie, vengono comunque messi a disposizione per il consumo di quanto acquistato. Anche a me sembra strano quanto affermato. Chieda parere preventivo per il suo progetto all’ASL oppure si faccia mettere per iscritto, con legge alla mano, perché non può mettere tavoli o appoggi per il consumo nel suo cortile.


N.b. La presente non è considerabile consulenza ma parere personale che esula da ogni responsabilità.

Cordiali saluti

Dott. Cesare Martino Tecnologo Alimentare

Monteroni di Lecce

info@cesaremartino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *