CLICCA SU MI PIACE

Ristorante in fitto d'azienda. Occorre sostenere il corso HACCP?



Ristorante

Ristorante

Gentile Dott. Martino,

Ho un ristorante in fitto d’azienda da diversi anni (quasi 10). Se riprendessi la gestione diretta del mio risotorante dovrei anch’io seguire il corso Haccp e sostenere l’esame? O mi devo limitare a preparare il manuale Haccp?

Gentile Sig.ra Marta,

per gestire un ristorante, qualora ne fosse sprovvista, deve essere in possesso del corso S.P.A.B.,  acronimo di Somministrazione al Pubblico di Alimenti e Bevande; frequentare il corso per alimentarista (ex libretto sanitario).



Il manuale HACCP non cambia nei contenuti. Dovrà solo decidere se tenere il consulente del precedente gestore o rivolgersi ad un’altro.

2 Comments
    • gentile Sig.ra Marcella, sicuramente le serve il corso di somministrazione di alimenti detto anche spab. Lo si consegue persso le associazioni di ctegorie abilitate. Dovrà sicuramente provvedere a cotituire una ditta individuale o una società. Per questo può consultare la camera di commercio. Meglio comunque rivolgersi ad un commercialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *