CLICCA SU MI PIACE

Trasformare una birreria in un ristorante trattoria



aprire una birreria

aprire una birreria

Mi chiamo Claudia e da circa quattro anni, gestisco un bar di un centro sportivo e una birreria. Da un po’ di tempo, sento la necessità di allargare quest’ultima attività e di trasformare la birreria in una trattoria-ristorante. Ignoro qualsiasi regolamentazione a riguardo. Le mie domande sono le seguenti: mi occorre una licenza diversa da quella che ho (tavola fredda e friggeria)? Che cosa dovrei modificare nella struttura (dispongo di una cucina con lavabo e di due magazzini attaccati)? Cosa dovrei fare, rivolgermi all’asl o a chi altro? Ho cercato informazioni in internet, ma non ho ben capito.Spero di risentirla, Claudia

Gentile Sig.ra Claudia,
se è già in possesso di licenza di somministrazione di tipo A, deve solo presentare una dia sanitaria presso ASL di zona con la nuova planimetria riportante la disposizione delle attrezzature e dei tavoli. La cucina deve essere proporzionata al numero di pasti da produrre, e comunque, di dimensioni superiori a 20-25 metri quadrati; attrezzata con cucina e cappa aspirante. Si accerti che vi sia già una canna fumaria o se si deve attrezzare con un abbattitore di fumi. Si rechi presso l’ASL per richiedere i moduli da compilare e conoscere la documentazione da allegare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *