Permessi per aprire una braceria da asporto

permessi carne arrosto

Aprire una braceria da asporto

Buona sera, vorrei chiederle informazioni per quanto riguarda l’apertura di una braceria da sporto. Siamo seriamente interessati ad investire in un’attivitò del genere, la quale dovrà fungere da asporto carne e somministrazione bevande. Saprebbe darmi qualche informazione per quanto riguarda l’apertura, i permessi necessari da chiedere all’asl e i titoli che bisogna avere??

grazie infinite Sonia

Gentile Sig.ra Sonia,

 

Prima di aprire la braceria da asporto dovrà inoltre provvedere ai seguenti documenti. Continue reading

Rilevare una piadineria ed integrare le produzioni già autorizzate.

Gentile Dr. Martino Buongiorno,

ho letto con interesse i consigli e le risposte date sul suo sito internet e vorrei chiederle qualche informazione.
Vorrei rilevare una piccola attività di piadineria/fast food in provincia di Torino.
Il locale è di circa 30 mq composto da piccola area vendita e laboratorio/cucina.
La propriataria attuale mi ha detto che per questo tipo di attività non è necessaria alcuna licenza, è considerata attività artigianiale e che dovrei solo frequentare il corso di somministrazione bevande e alimenti.
So che non è possibile fare servizio ai tavoli e le bevande non possono essere servite a bicchiere.
Nel laboratorio sono presenti le attrezzature per la produzione e elaborazione delle piadine e vengono anche preparati: hamburger, patatine, arancini, crepes.
La mia idea è di continuare con la produzione/preparazione di piadine ma offrire anche tramezzini, torte salate di verdura, piccoli dolci (muffins, torte “della nonna”) e piccoli prodotti da forno (pizzette, salatini)
Per fare ciò dovrei aggiungere un forno (al momento non presente nel locale).  Secondo lei è possibile, dovrei chiedere ulteriori permessi all’ASL locale?
La propietaria mi ha detto che la produzione di prodotti da forno è gia compresa nell’attuale attività.
Ringraziando per la sua disponibilità porgo cordiali saluti, Clara

Gentile Sig.ra Clara

Le attività artigianali non necessitano di Continue reading

Produrre dolci e rosticceria in tempi diversi. E' sempre necessario?

produzione di pasticceria e rosticceria nello stesso laboratorio in tempi diversi

pasticceria e rosticceria

Gentile Dott. Martino ,sto rilevando una panetteria la quale per il momento rivende solo pane focacce e pizza prodotte da un panificio . Desidero introdurre qualche prodotto di rosticceria tipo arancini , calzoni ,prodotti preparati da me e non solo ma anche biscotti torte e quant’altro dal momento che il negozio e’ fornito di un ampio laboratorio.
Naturalmente dovro’ presentare al comune la DIA per la variazione di attivita’,ma mi hanno detto che dovro’ comunicare anche gli orari di produzione , tipo: se al mattino decido di fare i biscotti o qualche torta non posso preparare il salato. E’ cosi’? e viceversa ? Mi sembra una cosa assurda se dovessi avere una prenotazione improvvisa cosa dovrei fare non accettare la comanda solo perche’ al pomerig. non posso produre sia il dolce che il salato ? Naturalmente so che i due tipi di prodotti andrebbero preparati separatamente prima tutto il salato e dopo il dolce . Attendo una sua cortese risposta .
GRAZIE Anna

Gentile Sig.ra Anna,
la richiesta/proposta fattale, sullo svolgimento delle due attività in tempi separati, Continue reading

Aprire un gazebo per vendita di panini e bevande in una area pubblica

vendere bevande in gazebo su area pubblica

Aprire un bazebo su area pubblica

Gen.le dott. Martino,
Le ho scritto sul suo sito e le scrivo anche qui:
vorrei sapere se è possibile aprire un gazebo in un’area pubblica, in occasione di un torneo di calcetto, per la vendita di panini e bibite varie.
Quali requisiti minimi devo rispettare per non avere problemi? Ci vuole una licenza?
Grazie anticipatamente.
Saluti. Antonello

Gentile SIg. Antonello, Continue reading