Perscheria con friggitoria senza cappa aspirante. A chi fare esposto?

pescheria con friggitoria

Buongiorno, abito in un condominio a roma dove ai piani bassi ci sono dei negozi, alcuni provvisti di canna fumaria e altri no, e proprio in uno di quei locali sprovvisto di canna fumaria c’e’ una pescheria che oltre a vendere pesce da un mesetto a questa parte lo frigge e lo cucina garantendo anche servizio da tavolo oltre da asporto. Gli odori si propagano per tutto lo stabile e divente nauseante.
Premesso che la stessa, nell’ultima assemblea aveva chiesto l’installazione di un canna fumaria, negata da tutti noi in quanto la proggettazione della stessa infrangeva la totalita’ delle leggi civile in merito come la 1092, 1102 del c.c. .
Piu’ solleciti di smetterla sono stati fatti tramite l’amministratore, ma il propritario fa’ orecchie da mercante…., la domanda è: Sarebbe il caso di far intervenire la polizia locale???? e quali sono gli altri enti di controllo che garantiscono tale situazione igenico-sanitaria????

Gentile Sig. Continue reading

Quali sono i requisiti igienico sanitari delle pareti di una cantina

come deve essere una cantina

Requisiti sanitari delle pareti di una Cantina

buonasera avrei bisogno di alcune informazioni riguardo una ristrutturazione di una cantina nei pressi di Vinci (FI), la ristrutturazione è già in corso e come impone la legge ho acquistato della mattonelle Klinker antiscivolo, lavabili ed i rispettivi battiscopa adeguati alle norme, il problema stà che ho già acquistato ad un prezzo molto conveniente, dato il momento di crisi che avvolge più o meno tutti, delle mattonelle per le pareti di un grigio scuro, il geometra mi ha consigliato di cambiarle con delle mattonelle bianche, in quanto migliori per la pulizia e la luminosità ma il mio gusto e la mia passione mi consigliano quelle grigie.. che danno alla cantina un tocco veramente carino abbinandole con il pavimento in cotto e il soffito a volticciole sabbiate.. come posso fare per non incorrere in problemi futuri? ringrazio per la disponibilità  Continue reading

Normative sanitarie ASL da rispettare per aprire una gastronomia da asporto

aprire una gastronomia

Egregio Dott. re Martino,
la contatto per avere alcune informazioni in merito all’apertura di una gastronomia.
Si dispone di un ambiente di circa 36 mq ancora da ripartire.
Quali sano le norme che bisogna rispettare per essere in regola per l’apertura di tale attività?
Quanto deve essere grande l’angolo vendita? Quanto un bagno e l’antibagno? E quanto il laboratorio?
Attualmente esistono dei contributi a fondo perduto a cui poter accedere?
Certo di una pronta risposta si porgono cordiali saluti.
Ivan Continue reading

Quali porte mettere in un laboratorio di pasticceria?

caratteristiche asl per stare apposto con i controlli

Requisiti porte in una pasticceria

Salve, volevo sapere che tipo di porte devo mettere in un laboratorio alimentare (pasticceria)? Praticamente l’intero locale e diviso come segue: antibagno con spogliatoio e bagno, deposito materie prime deposito prodotto finito e il laboratorio dove avviene la lavorazioe. Nel locale non c’è l’accessibilità alla clientale cioè non faremo la vendita diretta. Grazie

Continue reading

E' possibile produrre pasticceria e rosticceria nel medesimo locale laboratorio?

Salve dottor Martino.


vorrei chiederle un informazione io avri intenzione di aprire in un locale di 80mq un laboratorio con vendita di rosticceria pizzeria polli allo spiedo e produrre anche pasticceria. detto questo potrei ricavare un laboratorio di produzione di 35 mq. la mia domanda è: è possibile produrre pasticceria e rosticceria nel medesimo locale nonostante il codice ateco sia ristorazione da asporto. piu’ che altro vorrei sapere se ci possono essere problemi.
ovviamente con vari forni tra cui il forno a legna per la pizza piu’ di un frigo per la conservazione. Continue reading