CLICCA SU MI PIACE

Cucina troppo piccola per preparare pasti da asporto



Buonasera, vorrei sottoporle una domanda?
Posseggo, nella città di Napoli, in una via centrale, un locale terraneo di dimenzioni m 3.5 x m 5 soffitto a volta, punto massimo di altezza m. 3,00.
Vorrei utilizzare questo locale per farne una cucina dove preparare pasti da asporto. Lei lo ritiene adeguato?.
Grazie anticipatamente

Buona sera,
Credo che sia difficile, con i numeri che mi ha indicato, poter ottenere l’autorizzazione a produrre pasti da asporto.
Manca la spazio e l’altezza massima di un locale con volte a stella, potrebbe non essere adeguata.
Le manca un minimo magazzino o zona deposito! Il bagno con anti bagno c’è? Generalmente il minimo fisiologico previsto è di 20 metri quadri per una cucina. L’altezza minima generalmente richiesta è di 3 metri lungo tutta l’altezza del locale. Per essere certi verificare presso ASL di zona reparto SIAN.


Dott. Cesare Martino
Tecnologo Alimentare Cell: 329.3512283
info@cesaremartino.it

CONSULENTE HACCP E FORMAZIONE EX LIBRETTO SANITARIO, MANUALE RISCHIO DA LEGIONELLA NEI SEGUENTI COMUNI Acaia, Acquarica del capo, Acquarica di lecce, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del salento, Barbarano del capo, Boncore, Borgagne, Botrugno, Calimera, Campi salentina, Cannole, Caprarica di lecce, Carmiano, Carpignano salentino, Casamassella, Casarano, Castiglione, Castri di lecce, Castrignano dì, greci, Castrignano del capo, Castro, Castro marina, Castromediano, Cavallino, Cerfignano, Chiesanuova, Cocumola, Collemeto, Collepasso, Copertino, Corigliano d'otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Depressa, Diso, Felline, Frigole, Gagliano del capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Galugnano, Gemini, Giuggianello, Giuliano di lecce, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lido conchiglie, Lizzanello, Lucugnano, Magliano, Maglie, Marina di leuca, Marittima, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Merine, Miggiano, Minervino di lecce, Monteroni di lecce, Montesano salentino, Montesardo, Morciano di leuca, Muro leccese, Nardì, Neviano, Nociglia, Noha, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, Patù, Pisignano, Poggiardo, Porto cesareo, Prisicce, Racale, Ruffano, Ruggiano, Salice salentino, Salve, San cassiano di lecce, San cesario di lecce, San dana, San donato di lecce, San foca, San pietro in lama, San simone, Sanarica, Sannicola, Santa caterina, Santa cesarea terme, Santa chiara di nardì, Santa maria al bagno, Scorrano, Secli, Serrano, Sogliano cavour, Soleto, Specchia, Specchia gallone, Spongano, Squinzano, Sternatia, StrudZSupersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Torre cesarea, Torre dell'orso, Torre lapillo, Torrepaduli, Trepuzzi, Tricase, Tricase porto, Tuglie, Ugento, Uggiano la chiesa, Vanze, Vaste, Veglie, Vernole, Vignacastrisi, Villa baldassarri, Villa convento, Vitigliano, Zollino, Presicce
One Comment
  1. salve, sto organizzando delle attività estive per una decina di bambini dai 4 ai 12 anni. Chiediamo un contributo minimo a bambino e vorremmo offrire anche il pranzo (senza costi aggiuntivi) ai bambini le cui famiglie lo richiedano.
    Lo spazio adibito a cucina è di circa 3 metri per tre. Dobbiamo richiedere un permesso? Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *