CLICCA SU MI PIACE

Cosa scrivere sui menù per alimenti surgelati



salve Dottore, per gentilezza qual’è l’esatta dicitura da inserire nei menù nell’utilizzo di prodotti surgelati per la preparazione di alcuni piatti, per non incorrere a sanzioni pecuniarie in caso di visita degli organi competenti? Grazie

salve, per non incorrere nell’accusa di frode nel commercio e relativa sanzione, per avere ingannato il consumatore sulle reali caratteristiche del prodotto consumato, occorre riportare sui menù dei ristoranti la parola “surgelato”  o “da alimento surgelato” in corrispndenza del prodotto surgelato. Non conosco norme che dicano quale deve essere la corretta dicitura sui menù; tuttavia credo che lo scopo principale sia di informare correttamente il consumatore.

Il riferimento è il Decreto Legislativo 110/92 sulgli alimenti surgelati e relativa etichettatura

CONSULENTE HACCP E FORMAZIONE EX LIBRETTO SANITARIO, MANUALE RISCHIO DA LEGIONELLA NEI SEGUENTI COMUNI Acaia, Acquarica del capo, Acquarica di lecce, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del salento, Barbarano del capo, Boncore, Borgagne, Botrugno, Calimera, Campi salentina, Cannole, Caprarica di lecce, Carmiano, Carpignano salentino, Casamassella, Casarano, Castiglione, Castri di lecce, Castrignano dì, greci, Castrignano del capo, Castro, Castro marina, Castromediano, Cavallino, Cerfignano, Chiesanuova, Cocumola, Collemeto, Collepasso, Copertino, Corigliano d'otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Depressa, Diso, Felline, Frigole, Gagliano del capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Galugnano, Gemini, Giuggianello, Giuliano di lecce, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lido conchiglie, Lizzanello, Lucugnano, Magliano, Maglie, Marina di leuca, Marittima, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Merine, Miggiano, Minervino di lecce, Monteroni di lecce, Montesano salentino, Montesardo, Morciano di leuca, Muro leccese, Nardì, Neviano, Nociglia, Noha, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, Patù, Pisignano, Poggiardo, Porto cesareo, Prisicce, Racale, Ruffano, Ruggiano, Salice salentino, Salve, San cassiano di lecce, San cesario di lecce, San dana, San donato di lecce, San foca, San pietro in lama, San simone, Sanarica, Sannicola, Santa caterina, Santa cesarea terme, Santa chiara di nardì, Santa maria al bagno, Scorrano, Secli, Serrano, Sogliano cavour, Soleto, Specchia, Specchia gallone, Spongano, Squinzano, Sternatia, StrudZSupersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Torre cesarea, Torre dell'orso, Torre lapillo, Torrepaduli, Trepuzzi, Tricase, Tricase porto, Tuglie, Ugento, Uggiano la chiesa, Vanze, Vaste, Veglie, Vernole, Vignacastrisi, Villa baldassarri, Villa convento, Vitigliano, Zollino, Presicce
4 Comments
  1. BUONGIORNO, NEI MIEI MENU’ HO INDICATO SUL FRONTESPIZIO DELLA 1^ PAGINA CHE “TUTTI I PRODOTTI DI QUESTO MENU’ SONO SURGELATI”, E’ ESATTA LA DICITURA E LA POSIZIONE DELLA SCRITTA, OPPURE DEVO PER FORZA INDICARE PER OGNI PRODOTTO UN’ASTERISCO?

    • Gentile Sig. Armando,
      L’importante è informare il cliente sulla natura degli alimenti venduti e somministrati; quindi a mio avviso la dicitura è adeguata

  2. quale dichiarazione nel caso di impossibile approvigionamento di prodotto fresco
    con utilizzo di prodotto congeleto o surgelato? grazie

    • Gentile Sig. Elio,
      il surgelato è quello più indicato. Il surgelato si intende il prodotto di un congelamento rapido.
      Il congelato indica un prodotto congelato lentamente nei frigoriferi di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *