CLICCA SU MI PIACE

Dimensioni minime per aprire un ristorante



Buon giorno; Vorrei sapere le metrature richieste dalle legge per l’avviamento di un ristorante. La Saluto e la ringrazio anticipatamente.

Salve,

Non ci sono metrature stabilite per legge. Generalmente si parla di linee guida, di dimensioni di massima o di riferimento.

Generalmente il minimo richiesto per una cucina è di 20 mq per 50 posti a sedere. Mano a mano che aumentano i posti a sedere, aumentano anche le dimensioni minime della cucina.

CONSULENTE HACCP E FORMAZIONE EX LIBRETTO SANITARIO, MANUALE RISCHIO DA LEGIONELLA NEI SEGUENTI COMUNI Acaia, Acquarica del capo, Acquarica di lecce, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del salento, Barbarano del capo, Boncore, Borgagne, Botrugno, Calimera, Campi salentina, Cannole, Caprarica di lecce, Carmiano, Carpignano salentino, Casamassella, Casarano, Castiglione, Castri di lecce, Castrignano dì, greci, Castrignano del capo, Castro, Castro marina, Castromediano, Cavallino, Cerfignano, Chiesanuova, Cocumola, Collemeto, Collepasso, Copertino, Corigliano d'otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Depressa, Diso, Felline, Frigole, Gagliano del capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Galugnano, Gemini, Giuggianello, Giuliano di lecce, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lido conchiglie, Lizzanello, Lucugnano, Magliano, Maglie, Marina di leuca, Marittima, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Merine, Miggiano, Minervino di lecce, Monteroni di lecce, Montesano salentino, Montesardo, Morciano di leuca, Muro leccese, Nardì, Neviano, Nociglia, Noha, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, Patù, Pisignano, Poggiardo, Porto cesareo, Prisicce, Racale, Ruffano, Ruggiano, Salice salentino, Salve, San cassiano di lecce, San cesario di lecce, San dana, San donato di lecce, San foca, San pietro in lama, San simone, Sanarica, Sannicola, Santa caterina, Santa cesarea terme, Santa chiara di nardì, Santa maria al bagno, Scorrano, Secli, Serrano, Sogliano cavour, Soleto, Specchia, Specchia gallone, Spongano, Squinzano, Sternatia, StrudZSupersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Torre cesarea, Torre dell'orso, Torre lapillo, Torrepaduli, Trepuzzi, Tricase, Tricase porto, Tuglie, Ugento, Uggiano la chiesa, Vanze, Vaste, Veglie, Vernole, Vignacastrisi, Villa baldassarri, Villa convento, Vitigliano, Zollino, Presicce
4 Comments
  1. salve, vorrei costruire un ristorante-pizzeria con circa 80 posti all’interno e 40 nella terrazza.Devo dimensionare i vari ambienti solo per i posti al coperto? in questo caso dovrei avere una cucina con superficie>= 25mq, una dispensa >=12mq, una sguatteria >=5mq, un deposito >=8mq. All’interno di queste superfici posso comprendere anche il forno e la zona lavorazione pizzeria, o devo aggiungere altra superficie?
    ringrazio anticipatamente.

    • Salve, la cucina va dimensionata per i posti a sedere contemporaneamente sia dentro sia fuori; mi pare logico. Ad occhio, 25 metri quadrati di cucina non sono sufficienti per 120 posti a sedere. Bisogna calcolare le dimensioni minime della cucina in base ai parametri di calcolo stabiliti dalle asl regionale. Come solito, si parte da un minimo di metri quadrati (per un tot di posti a sedere) ai quali vanno aggiunti 0,X metri quadri per ogni posto a sedere in più. Spesso anche la dispensa va dimensionata alla capacità produttiva. Purtroppo non ho la risposta esatta per la sua domanda in quanto non conosco le disposizioni della Sua regione. Solo le ASL di zona le riferiranno le giuste dimensioni dei vari ambienti. Probabilmente, superati i 100 posti a sedere, occoreranno più bagni per i clienti.

  2. Buongiorno Sig. Martino, volevo sapere se x l’aquisto di un ristorante ci sono finanziamenti a fondo perduto, Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *