Qual è la procedura per aprire un’attività alimentare o commerciale ?

Per avviare un’attività generalmente occorre:

Possedere i requisiti morali e, nel alimentare, anche quelli professionali come previsto dall’ art. 5 D.lgs. 114/98.

Scegliere (consultandosi con un commercialista) la forma giuridica più appropriata alla tipologia di azienda (società capitali o di persone).

Inviare al comune la comunicazione mediante il modello COM 1 se si tratta di esercizi con superficie fino a 150 mq per i comuni fino a 10.000 abitanti ed a 250 mq negli altri esercizi di vicinato, ed attendere 30 giorni prima dell’inizio dell’attività. La necessaria decorrenza di tale termine deve tuttavia verificata nell’ambito delle diverse normative regionali. Continue reading

Cos’è il Codice Lotto di produzione

 

Codice lotto

Per lotto si intende un insieme di unità di vendita di una derrata alimentare, prodotte, fabbricate o confezionate in circostanze praticamente identiche. Per circostanze identiche possono intendersi il giorno di produzione, le stesse materie prime (con lo stesso lotto), il processo di produzione. Una piccola azienda si orienterà su un unico lotto che identificherà la produzione di un’intera giornata per tutti i prodotti; una grande azienda, si orienterà su più lotti per ogni articolo fabbricato lo stesso giorno. Il Lotto è determinato dal produttore o dal confezionatore del prodotto alimentare. Esso è preceduto dalla lettera “L”, salvo si indichi la data di scadenza con la menzione almeno del giorno e del mese. Il Codice lotto può essere il giorno di scadenza oppure un codice alfanumerico che consenta, comunque, di risalire in modo inequivocabile al giorno di produzione ed alle materie prime impiegate. Il Lotto è indispensabile per gli obiettivi della tracciabilità nei casi in cui sia necessario ritirare dal mercato i prodotti alimentari non conformi al consumo umano. Continue reading

Come avere un leasing?

 

avere un leasing

avere un leasing

Il leasing è uno strumento per finanziare gli acquisti di macchine, macchinari, arredamenti attrezzature, ecc. necessari allo sviluppo dell’attività; ovvero di strumenti che servono materialmente per lo svolgimento dell’attività.
in parole povere la società di leasing acquista subito il bene direttamente dal fornitore.
In cambio la società di leasing riceverà il pagamento delle rate mensili pattuite.


E’ stato emesso il bando start up per la regione Puglia

 

avere leasing

bando start up Puglia 2010

Le agevolazioni possono essere concesse a microimprese aventi sede o che avranno sede legale e operativa nel territorio della regione Puglia.

Sono esclusi i seguenti settori:

a) pesca e acquacoltura;
b) costruzione navale;
c) industria carbonifera;
d) siderurgia;
e) fibre sintetiche;
f) attività connesse con la produzione primaria (agricoltura e allevamento) Continue reading

Finanziamenti per aprire un'attività

finanziamenti

finanziamenti

Aprire un bar, o qualunque attività alimentare, è un investimento spesso non bassissimo. Elementi come la ristrutturazione dello spazio e il suo arredamento, così come l’eventuale acquisto di un bar già aperto, sono spesso molto più cari di come ci si aspetterebbe. A volte sia la voglia di sognare sia alcune pubblicità non proprio trasparenti ci fanno pensare che aprire un pubblico esercizio sia questione di poche migliaia di euro, che magari arriveranno da qualche azienda e da fantomatici finanziamenti a fondo perduto.
Aprire una attività costosa ed è facile che l’investimento complessivo possa svolazzare verso i 100.000 euro, inutile parlare ancora della prudenza che la prospettiva di un investimento simile impone. Continue reading