SCHEDE TECNICHE DI PRODOTTO

come, come fare, come avere schede tecniche di surgelati, pizza, cornetto, pane surgelato 329.3512283

Le schede tecniche sono la carta d’identità di un prodotto da presentare ai potenziali acquirenti.

Una Scheda Tecnica contiene tutte le informazioni sulle caratteristiche organolettiche del prodotto, la carica microbica massima, il modo di utilizzo e conservazione il tipo di confezione, il numero di confezione per cartone, numeri di cartoni per bancale e tutte quelle ulteriori informazioni che descrivono e fanno conoscere il prodotto soprattutto in termini di logistica; ovvero in termini di movimentazione e stoccaggio nel magazzino o cella a temperatura controllata. macchine e attrezzature…

NON sai come presentare al meglio i tuoi prodotti ai tuoi clienti?

FARMER MARKET

farmer marcket vendita a kilometro zero direttamente al consumatore finale senza intermediari e salvaguardia dell’ambiente

farmer market
farmer market

la contraddizione del nostro sistema commerciale vede sempre più divaricarsi la “forbice” tra i prezzi di vendita alla produzione ed i prezzi di vendita al consumo. Il caro vita ci fa accorgere che aumentano sempre ed improvvisamente anche quei prodotti che non possono subire variazioni di prezzo a causa delle variazioni climatiche come i funghi coltivati. Leggi tutto “FARMER MARKET”

Qual è la procedura per aprire un’attività alimentare o commerciale ?

come e cosa fare per aprire un panificio, pasticceria, pizzeria, ristorante, caseificio lecce, puglia

Per avviare un’attività generalmente occorre:

Possedere i requisiti morali e, nel alimentare, anche quelli professionali come previsto dall’ art. 5 D.lgs. 59/2010.

Scegliere (consultandosi con un commercialista) la forma giuridica più appropriata alla tipologia di azienda (società capitali o di persone).

Inviare al comune la comunicazione mediante il modello COM 1 se si tratta di esercizi con superficie fino a 150 mq per i comuni fino a 10.000 abitanti ed a 250 mq negli altri esercizi di vicinato, ed attendere 30 giorni prima dell’inizio dell’attività. La necessaria decorrenza di tale termine deve tuttavia verificata nell’ambito delle diverse normative regionali. Leggi tutto “Qual è la procedura per aprire un’attività alimentare o commerciale ?”

Cos’è il Codice Lotto di produzione

Il codice lotto di produzione come strumento per la tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti. Reg. ce n. 178/2002

 

Codice lotto

Per lotto si intende un insieme di unità di vendita di una derrata alimentare, prodotte, fabbricate o confezionate in circostanze praticamente identiche. Per circostanze identiche possono intendersi il giorno di produzione, le stesse materie prime (con lo stesso lotto), il processo di produzione. Una piccola azienda si orienterà su un unico lotto che identificherà la produzione di un’intera giornata per tutti i prodotti; una grande azienda, si orienterà su più lotti per ogni articolo fabbricato lo stesso giorno. Il Lotto è determinato dal produttore o dal confezionatore del prodotto alimentare. Esso è preceduto dalla lettera “L”, salvo si indichi la data di scadenza con la menzione almeno del giorno e del mese. Il Codice lotto può essere il giorno di scadenza oppure un codice alfanumerico che consenta, comunque, di risalire in modo inequivocabile al giorno di produzione ed alle materie prime impiegate. Il Lotto è indispensabile per gli obiettivi della tracciabilità nei casi in cui sia necessario ritirare dal mercato i prodotti alimentari non conformi al consumo umano. Leggi tutto “Cos’è il Codice Lotto di produzione”

Come avere un leasing?

Il leasing è uno strumento per finanziare gli acquisti di beni strumentali necessari allo sviluppo dell’attività; ovvero di strumenti che servono materialmente per lo svolgimento dell’attività

 

avere un leasing
avere un leasing

Il leasing è uno strumento per finanziare gli acquisti di macchine, macchinari, arredamenti attrezzature, ecc. necessari allo sviluppo dell’attività; ovvero di strumenti che servono materialmente per lo svolgimento dell’attività.
in parole povere la società di leasing acquista subito il bene direttamente dal fornitore.
In cambio la società di leasing riceverà il pagamento delle rate mensili pattuite.