CLICCA SU MI PIACE

Come cuocere alimenti in un bar sprovvisto di cappa aspirante



fornetto elettrico autoventilato senza ppa aspirante

fornetto elettrico autoventilato senza cappa aspirante

 

salve,

nel mio bar volevo mettere un forno elettrico per cuocere/dorare paste congelate precotte…non ho cucina, ne cappe aspiranti o ventole. ho letto dalle sue risposte che devo evitare la dispersione di vapori e fumi con canne fumarie a tetto, ma sopra il mio bar ci sono atri 3 piani abitati. Basterebbe far passare un tubo fino alla finestra o installare una cappa aspirante con filtri a carbone attivo???
grazie, Valentina

Gentile Sig.ra Valentina,
L’uso della cappa aspirante con filtri a carboni attivi può evitare l’installazione della canna fumaria fin sopra il tetto dello stabile. Lo sbocco di una eventuale cappa può avvenire a livello del piano del locale. Occorre però fare attenzione che i regolamenti comunali di igiene non pongano limiti di distanze da finestre e balconi. Nel qual caso avrebbe difficoltà nel portare a termine tale progetto.
C’è grande differenza tra cuocere e dorare alimenti pronti. In un caso occorre appunto cuocere; nell’altro occorre scaldare (per dorare). La cottura di alimenti potrebbe richiedere la presenza di un laboratorio; il riscaldamento potrebbe NON richiedere un laboratorio.
I forni elettrici autoventilati potrebbero evitare l’uso della cappa aspirante e potrebbero essere anche usati senza avere un laboratorio ove cuocere o scaldare. Parlo sempre al condizionale in quanto le “regole” cambiano da distretto a distretto ASL. Occorre chiedere sempre un parere ai diretti interessanti in ASL reparto SIAN.

Dott. Cesare Martino Consulente tecnico per aziende alimentari

CONSULENTE HACCP E FORMAZIONE EX LIBRETTO SANITARIO, MANUALE RISCHIO DA LEGIONELLA NEI SEGUENTI COMUNI Acaia, Acquarica del capo, Acquarica di lecce, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del salento, Barbarano del capo, Boncore, Borgagne, Botrugno, Calimera, Campi salentina, Cannole, Caprarica di lecce, Carmiano, Carpignano salentino, Casamassella, Casarano, Castiglione, Castri di lecce, Castrignano dì, greci, Castrignano del capo, Castro, Castro marina, Castromediano, Cavallino, Cerfignano, Chiesanuova, Cocumola, Collemeto, Collepasso, Copertino, Corigliano d'otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Depressa, Diso, Felline, Frigole, Gagliano del capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Galugnano, Gemini, Giuggianello, Giuliano di lecce, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lido conchiglie, Lizzanello, Lucugnano, Magliano, Maglie, Marina di leuca, Marittima, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Merine, Miggiano, Minervino di lecce, Monteroni di lecce, Montesano salentino, Montesardo, Morciano di leuca, Muro leccese, Nardì, Neviano, Nociglia, Noha, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, Patù, Pisignano, Poggiardo, Porto cesareo, Prisicce, Racale, Ruffano, Ruggiano, Salice salentino, Salve, San cassiano di lecce, San cesario di lecce, San dana, San donato di lecce, San foca, San pietro in lama, San simone, Sanarica, Sannicola, Santa caterina, Santa cesarea terme, Santa chiara di nardì, Santa maria al bagno, Scorrano, Secli, Serrano, Sogliano cavour, Soleto, Specchia, Specchia gallone, Spongano, Squinzano, Sternatia, StrudZSupersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Torre cesarea, Torre dell'orso, Torre lapillo, Torrepaduli, Trepuzzi, Tricase, Tricase porto, Tuglie, Ugento, Uggiano la chiesa, Vanze, Vaste, Veglie, Vernole, Vignacastrisi, Villa baldassarri, Villa convento, Vitigliano, Zollino, Presicce
8 Comments
  1. Buongiorno ho una caffetteria tavola fredda .Con una cucina nel retro .Con lavatoio e tutto.per cuocere hamburgher basterebbe una cappa aspirante ai carboni senza dover installare canna esterna?grazie

    • Gentile SIg. Cristian, se il regolamento comunale glielo consente allora lo può fare, salvo che gli odori molesti non creino problemi col vicinato.

  2. Buongiorno, ho un forno moretti t 75, autoventilato ed intendo ad aprire un’attivita di produzione prodotti da forno. Vorrei sapere se c’e bisogno di una canna fumaria propria oppure mi posso racordare la canna fumaria della caldaia. Grazie.

  3. Buongiorno, vorrei aggiungere un cuocipasta nel mio bar, dietro al bancone, come cappa può andare bene una casalinga a carboni ? Grazie mille

  4. Gentilissimo;

    Mi piacerebbe aprire una degustazione in centro ho trovato un locale non molto caro ho solo un proplema di canna fumaria comeposso muovermi ,ci sono forni sostitutivi senza canna fumaria ?
    la ringrazio Pia De Cristofaro.

    • Gentile Pia,
      alle volte i distretti ASL ammettono l’uso di piccoli forni elettrici ventilati per cuocere e scaldare, senza il bisogno di canna fumaria ed aspiratore. L’unico modo per esserne certi, è chiedere direttamente all’ufficio di igiene presso asl

  5. Salve e buona sera…sto per aprire una salumeria tipica,e vorrei preparare panini alla piastra e secondi vari al forno come devo comportarmi?devo avere l’utilizzo della canna fumaria?grato della vostra risposta dio vi benedica!!

    • Salve
      la produzione di fumi cottura e frittura, vapori prodotti da bollitura o cottura, devono essere allontanati tramite cappa apirante verso l’esterno sia con canna fumaria oltre il tetto sia con abbattitore di fumi, qualora non sia possibile montare la canna.
      Si accerti che il locale dove aprirà non le crei problemi sia per la canna fumaria sia per l’abbattitore di fumi,
      saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *